L’esperienza della #BMaxSocialDrive

La mia esperienza alla guida della Ford B-Max
Share on Facebook7Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0Share on Tumblr0Buffer this page

Si è svolta per strada tra Roma e Milano la mia #BMaxSocialDrive experience: una giornata per provare la nuova Ford B-Max. Così tra blogger e social media manager siamo partiti da Roma in mattinata a bordo di 4 B-Max, due color rosso Marte (o “mars red” come dice giustamente la stilosissima @futurap che l’ha guidata 😉 ) e due nere.

La mia “blackB-Max era quella dedicata ai travel blogger: insieme a me Francesca Campigli di “Il Turista Informato” e Danilo Ricci di “The Passenger“.

Danilo ci ha portato fuori Roma (giocando in casa) fino all’autostrada. Alla prima pausa caffè è arrivato il mio turno alla guida: così ho portato i miei passeggeri fino a Barberino… a pranzo! 😉 Dopo pranzo Francesca ci ha portato fino a Milano dove ci aspettava il treno del rientro a casa.

La B-Max è una macchina compatta e sportiva, tecnologicamente avanzata ma alla portata di tutti: non devi essere un programmatore della NASA solo per cambiare stazione alla radio! 😉 La guida è piacevole e l’abitacolo è silenzioso oltre che molto luminoso grazie al tettuccio panoramico di cristallo.

I blogger della #BMaxSocialDrive

La parte rivoluzionaria dell’auto non è il tettuccio ma l’assenza dei montanti centrali della scocca, grazie alla tecnologia Easy Access Door System. E in effetti quando le porte sono entrambe aperte è impressionante lo spazio a disposizione. Ci si potrebbe inserire una tavola da surf per lungo! 🙂

Con Ford e #BMaxSocialDrive  Con #BMaxSocialDrive a provare la Ford B-Max

Abbiamo avuto modo di provare anche la tecnologia SYNC per il riconoscimento vocale della musica, del telefono e della lettura dei messaggi. Occhio però a quali messaggi e in compagnia di chi siete! 😉

Giornata veramente interessante anche dal punto di vista culinario. Cucina romana d’eccezione martedì sera al ristorante In Roma con una carbonara da… #sbav! Più tradizionale (per me che sono toscano) la cucina del ristorante Cosimo De Medici a Barberino… ma guarda che fiorentina!!!

bistecca fiorentina in occasione di BMaxSocialDrive

Leggi lo storify della mia #BMaxSocialDrive experience.

 

Share on Facebook7Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0Share on Tumblr0Buffer this page

Comments

comments

2 Comments

  1. Io ho una Cmax dal 2006 ed è una bomba. Ho macinato kilometri ed è comodissima da portare. Mi hai incuriosito, mi sa tanto che tra oggi e dopo domani (domani è festa) passo un attimo in concessionario per un assaggino della Bmax!

Leave a Reply

buzzoole code