Comunicazione e Social Media

Social media e comunicazione bidirezionale
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInPin on PinterestShare on TumblrBuffer this page

Lavorare con i social media al giorno d’oggi sembra un lavoro piuttosto ambito. Spesso chi non ha confidenza con i social network, i blog e il mondo del web più in generale, vede questo mestiere come una quotidiana perdita di tempo, passata tra Facebook, Twitter e qualche articolo online. Questo preconcetto appartiene ad una cultura tutta italiana che si basa sullo sminuire o addirittura denigrare il lavoro degli altrui. Comunque, non è questo il momento giusto per approfondire questo discorso.

In questo breve articolo vorrei fornire degli spunti a proposito di social marketing e della potenza e delle possibilità delle strategie di comunicazione 2.0.

Vi siete mai chiesti perché la comunicazione online e i social network siano diventati così fondamentali per chi fa business, online e non, oggi? Principalmente perché gli utenti sono sempre più connessi e compongono un mercato fatto di conversazioni. Guardatevi in giro: per strada, in metropolitana, sugli autobus o al mare, sono tutti connessi attraverso i propri dispositivi mobili. Le persone sembra che abbiano voglia di comunicare e di prendere parete alla discussioni, siano esse inerenti un programma TV o uno scambio di idee professionali.

Le persone non sono più disposte a subire la comunicazione tradizionale e monodirezionale in modo passivo: TV, giornali, cartelloni pubblicitari per strada non riescono a portare a bersaglio il proprio messaggio come avveniva volta; ognuno vuole esprimere la propria idea e sentirsi partecipe di un mercato globale, esprimendosi a proposito delle attesa riposte su un particolare servizio e contribuendo al raggiungimento di un obiettivo comune.

In questo scenario i brand devono adeguare la propria strategia di marketing in modo bidirezionale: non si può più pensare di svolgere una comunicazione da uno a molti, ma tra brand e persone. Tutti, azienda, dirigenti e clienti devono abituarsi a comunicare su un unico piano. Il brand non deve più parlare AL cliente, ma parlare CON il cliente.

I social network si caratterizzano per questa peculiarità, si configurano come uno strumento ideale per una comunicazione bidirezionale, che stimoli la discussione e l’interazione tra utente e azienda. Per questo motivo è necessario impostare una strategia integrata per orientare e guidare l’azienda nella comunicazione 2.0, attraverso interventi di social media marketing.

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInPin on PinterestShare on TumblrBuffer this page

Le Emoji più utilizzate per fare gli auguri di Natale

Le emoji natalizie più usate
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInPin on PinterestShare on TumblrBuffer this page

Sta arrivando il Natale, giorno di festa, affetti, abbuffate e soprattutto di auguri!

Nel giorno di Natale i nostri telefoni prenderanno letteralmente fuoco a causa dei tanti messaggi di auguri che arriveranno sotto forma di Whatsapp, iMessage, Facebook Messenger, tweet, Snapchat e tante altre applicazioni di messaggistica.

Social media e chat app saranno invase da parole, ma soprattutto da tante emoji. A tal proposito ecco una infografica molto carina, realizzata da SimplyMeasured, che riporta una statistica americana delle emoji più popolari nel periodo Natalizio.

Continue Reading

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInPin on PinterestShare on TumblrBuffer this page

Twitter per le aziende: consigli utili

Twitter per le aziende: consigli utili
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInPin on PinterestShare on TumblrBuffer this page

Il mondo scorre veloce sul web e su Twitter ancora di più! Il mercato si è adeguato e si sta spostando sempre più online, dove le aziende devono connettersi e adattare le proprie strategie di business verso i social media, conversando con le persone in ogni momento della giornata.

Nonostante la concorrenza spietata di Facebook e Google+, Twitter resta un social network molto utile e apprezzato in tanti settori e per vari scopi aziendali:

  • fornire informazioni su prodotti e servizi
  • assistenza al cliente (social customer care)
  • partecipazione a discussioni
  • scambio di opinioni nel proprio settore professionale

Continue Reading

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInPin on PinterestShare on TumblrBuffer this page

Strategia Social Media: come crearla in 5 passaggi

Strategia Social Media
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInPin on PinterestShare on TumblrBuffer this page

Un brand non dovrebbe mai, per nessuna ragione, sottovalutare l’importanza della comunicazione, affidandola a individui poco professionali o pensando che una strategia improvvisata possa essere sufficiente a raggiungere il proprio obiettivo. Spesso, come ben insegna il caso Barilla, non solo non si raggiungono gli scopi, ma si possono fare danni difficili da recuperare.

L’importanza di una buona comunicazione è indiscutibile tanto per le grandi aziende quanto per le piccole e medie imprese. Se il brand decide di essere presente online, è necessario che impari a fare i conti con un ambiente in cui l’esposizione è maggiore. L’atto comunicativo ha, infatti, un impatto molto diverso in una piazza virtuale, in cui il numero di utenti è superiore alla corrispettiva offline e la cui voce si sente decisamente più forte.

Continue Reading

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInPin on PinterestShare on TumblrBuffer this page

Ringraziamenti dopo il premio Igers Awards 2015

I ringraziamenti di Nicola dopo il premio Igers Awards 2015
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInPin on PinterestShare on TumblrBuffer this page

Sabato 27 giugno si è tenuta a Milano la premiazione degli Igers Awards in occasione del 5º instameet nazionale dell’Associazione Instagramers Italia. Gli Igers Awards vogliono essere un riconoscimento popolare, degli utenti di Instagram che seguono la community, ai personaggi e ai profili più rilevanti e più comunicativi attraverso emozioni visuali.

Con mia immensa sorpresa, sono prima stato nominato tra i candidati della categoria Personaggio Uomo di questo premio, poi finalista ed infine vincitore.

Continue Reading

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInPin on PinterestShare on TumblrBuffer this page
buzzoole code